Ma.Gia Computers Roma

Assistenza manutenzione e Riparazione Personal Computer

Hardware, periferiche i/o, bus e interfaccia del pc

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
Hardware Hardware

Chi si approccia al mondo del PC avrà già sentito parlare di hardware o di periferiche, può essere però che non tutti ne abbiano chiaro il significato.

L’hardware (dall’inglese hard=duro/pesante e ware=oggetto/componente), è la parte fisica del computer, ovvero tutto ciò che si può toccare fisicamente con le mani, e riguarda sia la componentistica esterna che quella interna del PC, quindi cabinet, monitor, schede elettroniche interne, stampante, ecc.

Come riconoscere in mezzo a tutto l’hardware le periferiche di Input e di Output? Non è difficile, le periferiche di Input sono tutte quelle che ci consentono di interagire con il PC inserendo dati e informazioni, quindi la tastiera, il mouse, il touchpad nel caso di un portatile, la webcam, il microfono, lo scanner e così via, tutti oggetti che dialogano con il PC in ingresso.

Per contro le periferiche di Output sono tutte quelle che ci rendono dati e informazioni dal PC, ad esempio la stampante, gli altoparlanti, le cuffie, tutti quegli oggetti che dialogano con il PC in uscita.

Il Bus invece è un canale di comunicazione che consente a componenti e periferiche di interfacciarsi tra di loro e di scambiarsi dati. Questo avviene a diversi livelli ed a diverse frequenze e velocità, l’esempio delle pen drive semplifica il concetto, come saprete le pen drive esistono 1.1 - 2.0 - 3.0 - 3.1, ecco questi numeri indicano la velocità con la quale la pen drive si interfaccia e dialoga con la porta USB del computer, la quale rispetterà questi parametri e lavorerà alla stessa velocità di frequenza.

USB 2.0

Per semplificare una pen drive 3.0, interfacciata ad una porta USB 3.0, scambierà dati in maniera ottimale con il PC, se invece viene inserita in una porta USB 2.0, scambierà ugualmente dati, ma più lentamente perché su un bus di diversa velocità.

L’interfaccia è il confine fisico o virtuale dove due sistemi tra loro compatibili si incontrano ed interagiscono. Quindi usando sempre la pen drive come esempio, quando andremo ad inserirla nella porta USB del computer, andremo ad interfacciarla con il PC. Questo avviene praticamente con tutte le schede elettroniche all’interno del computer che vanno ad interfacciarsi con la scheda madre per esempio, o con le periferiche esterne, tipo la stampante che si interfaccia al PC tramite la porta USB.

windows10

Esiste anche l’interfaccia utente che permette l’interazione tra l’essere umano e il computer in maniera visiva, attraverso la rappresentazione grafica di ciò che il PC sta trasmettendo su monitor.

 

Interfaccia Grafica di Windows 10

A presto!