Ma.Gia Computers Roma

Assistenza manutenzione e Riparazione Personal Computer

Il Browser, che cos'è e a cosa serve

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
Browser Browser

Il web browser, meglio noto semplicemente come browser, è un software che consente all’utente di navigare nel web, recuperando e presentando le varie risorse presenti in Internet sotto forma di siti, forum, blog, social e tanto altro. I browser più noti sono Chrome, Edge (Internet Explorer), Firefox, Safari (specifico per Apple), Opera.

Tutto comincia con il digitare nella stringa di ricerca (o barra degli indirizzi) un URL, ovvero un indirizzo specifico di un sito web o parte di esso.

Ad esempio: https://www.magiacomputers.it

Bisogna specificare che il browser è cosa ben diversa dal motore di ricerca, spesso molte persone fanno confusione su questo punto, quindi facciamo chiarezza.

Il browser é il software che consente di accedere ad Internet tramite un motore di ricerca, ovvero una specifica interfaccia utente che consente di effettuare ricerche e produrre risultati coerenti con la ricerca fatta.

Tali risultati vengono sottoposti all’utente sotto forma di Link, ovvero una lista di indirizzi web nel cui nome ci sono una o più parole chiave inerenti la ricerca fatta.

E’ molto più semplice da fare che da spiegare…

Che cos’è un link? Semplicemente un collegamento (ipertestuale), un riferimento che rimanda ad ulteriori informazioni, testi, immagini, video o altro.

immagine 2.jpgCome è fatto un browser?

  1. Due pulsanti a forma di freccia, consentono di navigare nelle varie pagine in avanti o indietro.
  2. Un pulsante a forma di freccia circolare che consente di aggiornare i risultati della pagina che si sta visualizzando.
  3. Un pulsante a forma di casetta che consente di tornare velocemente alla pagina iniziale (Home page) del proprio browser.
  4. Un pulsante a forma di stella che permette di memorizzare il sito che si sta visualizzando, aggiungendolo ad una lista di siti “preferiti”.
  5. Un pulsante a forma di tre puntini sovrapposti (a volte a forma di tre linee sovrapposte), che consente di accedere alle impostazioni del proprio browser per modificarle.

Tra il pulsante 3 ed il pulsante 4 trova posto la stringa di ricerca, dove è possibile digitare il nome del sito che si sta cercando.

Può apparire complesso, ma con un po’ di pratica risulterà facilissimo accedere alle risorse web tramite il vostro browser.

A presto.